top of page
  • studiograficodeco

UN SABATO OGD

Il sabato nel mio posto è magico.

Apro la porta e davanti a me silenzio e quella poca luce che filtra attraverso le persiane. Nel mio studio non c’è nessuno, soltanto io e quel profumo di buono che mi accoglie. Roma il sabato mattina è quieta, tutto è rallentato ma vivo…tanto vivo. Apro le persiane e anche il sole è felice di entrare e darmi il buongiorno. Luce calda, soffice e avvolgente…e così accendo subito la mia playlist del momento…”quello che mi va 2022” un po’ di tutto…ma è quello che mi va…mi siedo prima alla mia scrivania e mi tolgo un po’ di lavoro di routine…sai quello che non è proprio la tua passione, ma anche quello va fatto…ma è sabato, c’è la musica che mi va, la luce calda del mattino mi avvolge, una confortevole tazza di tè verde…e anche questo diventa piacevole. Ok è ora…cambiamo stanza, laboratorio, 80 inviti sono lì ad aspettarmi per essere assemblati e allora tutto converge in un attimo di estrema presenza e totale pienezza. Musica, le mie mani che creano bellezza per gli occhi, cantare più forte che puoi…e allora ti fermi e ti commuovi, Non riesci a crederci, ti accorgi che non vorresti essere in nessun altro posto…perché quello è il tuo. Quello lo disegnavi nella tua mente ogni giorno…e adesso C6.

OGD




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LA CARTA

bottom of page